02 56567130 info@dadonet.it

A differenza dell’etica aziendale, l’etica tecnologica consiste nel garantire un rapporto morale tra la tecnologia e gli utenti.

Rispetto per i dipendenti e i clienti

Le aziende che si impegnano in un’etica tecnologica hanno un solido senso morale dei diritti dei dipendenti e delle tutele dei clienti. I dati sono preziosi, ma i dipendenti e i clienti che alimentano un’azienda sono senza dubbio il bene più grande. Per praticare un’etica tecnologica, bisogna sempre tutelare i dipendenti e i clienti.

Etica tecnologica per dati e risorse

I dati sono indubbiamente un valore per le aziende. Permettono a queste ultime di indirizzare le proprie strategie di marketing e di perfezionare l’offerta di prodotti, ma possono anche costituire un uso invasivo della privacy che porta in primo piano molte considerazioni etiche. Le misure di protezione dei dati e le procedure di conformità possono aiutare a garantire che i dati non vengano divulgati o utilizzati in modo inappropriato.

Adozione responsabile di tecnologie dirompenti

La crescita digitale è radicata nella realtà aziendale. La tecnologia dirompente spesso non è solo un modo per superare la concorrenza, ma è l’unica maniera per andare in pari. Bisogna assicurarsi però che la tecnologia adottata abbia delle protezioni in atto.

Creare una cultura relativa all’etica tecnologica

In definitiva, è necessario creare una cultura della responsabilità all’interno della tecnologia. Se la forza lavoro dell’informatica e i giganti del settore ritengono di essere responsabili di un’etica tecnologica, allora assisteremo a una maggiore governance e a un uso corretto dei dati.

Per confrontarsi con i colleghi del settore, vi invitiamo a partecipate ai corsi CompTIA. Contattaci per maggiori informazioni.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per rimanere sempre aggiornato sulle nostre proposte di corsi, offerte e nuove certificazioni.

Grazie per esserti iscritto!