02 56567130 info@dadonet.it

I MSP (Managed Service Provider), in italiano “fornitori di servizi gestiti”, assicurano eccellenti pratiche di cybersecurity ai propri clienti, con i quali cercano di instaurare relazioni positive e di fiducia per mantenere rapporti a lungo termine. Dal momento che la cybersecurity rimane una delle massime priorità per le organizzazioni e la gestione del rischio è la forza trainante della sicurezza informatica, le imprese si rivolgono costantemente ai fornitori per essere aiutate a gestire i propri livelli di rischio.

Ecco 8 suggerimenti per costruire un rapporto di fiducia con i clienti.

Il rischio fa parte della conversazione con i clienti fin dal primo giorno

È un’idea errata comune che le discussioni sul rischio provochino solo panico. Parlare di rischio aiuta ad accrescere la consapevolezza che nessuna organizzazione ne sia immune e la familiarità con la tematica porta a prepararsi ad affrontare le problematiche. Il cliente è alla ricerca di competenze che non possiede già con le sue risorse interne. I MSP devono fornire una nuova prospettiva, chiedendo al cliente di riferire i rischi che ha identificato e definendo le eventuali lacune esistenti rispetto alla sua valutazione iniziale.

I MSP devono mostrare una resilienza sostenibile

L’ampiezza e la complessità del panorama delle minacce moderne fanno sì che non sia possibile evitarle sempre tutte. L’obiettivo della mitigazione del rischio è, secondo gli esperti, costruire una resilienza sostenibile, una strategia attuabile.

Bisogna dimostrare che il rischio è di entrambi, MSP e clienti

Gli esseri umani spesso trovano conforto nel sapere di non essere soli nelle loro battaglie. Gli MSP partecipano alle sfide che le aziende devono affrontare assumendosi una parte di questo peso. Sottolineare il rapporto di reciprocità che si condivide con il cliente aiuta a eliminare l’ansia e a creare fiducia. Si può farlo discutendo di eventuali incidenti recenti e di come sono stati gestiti, identificando eventuali vantaggi derivanti da un incidente, evidenziando come il piano di risposta abbia contribuito a ridurre l’impatto di un incidente, descrivendo i modi positivi con cui il personale ha gestito e migliorato il piano di mitigazione del rischio.

Creare una tabella di marcia per la mitigazione del rischio

Lo sviluppo di una tabella di marcia per la mitigazione del rischio può aiutare il cliente, che in questo modo dispone di un piano concreto per affrontare qualsiasi problema. Inoltre, contribuisce a consolidare la posizione dei MSP come risorse esperte. I passaggi più importanti per creare una roadmap contemplano raccomandazioni, istruzione del personale, sviluppo di tempistiche e obiettivi.

Programmare controlli regolari

Mantenere aperta e coerente la linea di comunicazione tra MSP e clienti consente di rafforzare il legame tra i due team.

I MSP devono condividere documentazione e processi

La capacità di mitigare e gestire efficacemente i rischi, con interventi tempestivi e professionali da parte dei MSP, infonde senso di sicurezza, soprattutto se provvedono a fornire e condividere una documentazione completa che illustra la risposta agli incidenti.

Bisogna puntare sulla trasparenza e su un servizio clienti eccellente

Anche se non si riesce a trovare una soluzione nell’immediato, la trasparenza e un servizio clienti adeguato contribuiranno a stabilire un rapporto di fiducia con i clienti.

Creare una cultura del rischio positiva

Il modo migliore per sviluppare un rapporto di fiducia è creare una cultura in cui la segnalazione degli incidenti non sia demonizzata. È importante incoraggiare l’accettazione del rischio e aggiungere misure di rinforzo per il personale che identifica e segnala gli incidenti. Quando si sposta la prospettiva dalla colpa a una cultura positiva della gestione del rischio, si crea un ambiente fiorente.

Per maggiori informazioni su questo tempo o sui corsi che eroghiamo con CompTIA contattaci.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per rimanere sempre aggiornato sulle nostre proposte di corsi, offerte e nuove certificazioni.

Grazie per esserti iscritto!